Esplora contenuti correlati

Polizia Municipale

UFFICIO INFORTUNISTICA STRADALE

Tel. 081/9791609 – e-mail: infortunisticastradale@comune.aversa.ce.it

RICHIESTA COPIA RAPPORTO INCIDENTE STRADALE

Contravvenzioni e Z.T.L.

Consultazione on line degli atti e delle informazioni https://cds.comune.aversa.ce.it

GUIDA

Un po’ di  storia

La Polizia Municipale in Italia e ad Aversa ha una lunga storia.

Il Regno delle due Sicilie aveva la sua Guardia Urbana, istituita con Decreto del 24 novembre 1827, antenata della odierna Polizia Municipale.

In quel periodo sul trono delle due Sicilie sedeva Francesco I di Borbone.

Il regolamento per la formazione dell’organico della guarda urbana demandava all’intendente, l’attuale Prefetto, la scelta delle guardie che veniva effettuata sulla base di un elenco fatto dal decurionato, l’attuale Consiglio Comunale che inseriva, i cittadini in specifiche liste di leva.

L’Archivio Storico del Comune di Aversa custodisce una lettera dell’agosto del 1834 con la quale l’Intendente di Casertail Marchese di Sant’Agapito, invita i Sindaci della provincia di Terra di Lavoro a riqualificare l’attività della Guardia Urbana. L’attività della Guarda Urbana doveva essere svolta con un costante controllo sia di notte che di giorno per vigilare la sicurezza e l’ordine.

Nel 1874, dopo l’Unità d’Italia, la Città di Aversa stilò un nuovo regolamento di polizia urbana. Il regolamento costituiva la principale norma locale con la quale l’Amministrazione disciplinava l’uso di spazi pubblici e lo svolgimento delle attività commerciali.

La Polizia Municipale di Aversa ha ormai superato i 150 anni di storia, una storia fatta di persone, uomini donne che ogni giorno sono chiamati a compiere il loro dovere per assistere la cittadinanza in ogni evenienza.

Una sfida ardua ed impegnativa che si può onorare solo con l’aiuto di tutta la Popolazione

Il Patentino per i ciclomotori

OBBLIGATORIO PER I MINORI DI ANNI 18

 

Per chi è obbligatorio?

Per i conducenti minorenni di ciclomotori che non siano già titolari della patente di guida della sottocategoria A1

Da quando?

A partire dal 1° luglio 2004

Come si consegue?

Sostenendo un esame dopo aver frequentato un corso

Dove si frequenta il corso?

È possibile presso un’autoscuola o presso le scuole

Per chi non consegue
il patentino?

Dal 1° luglio 2004 – per i minori di anni 18 – sanzione da € 516,00 ad € 2.065,00 + fermo amministrativo del ciclomotore per 60 giorni

 

Il Comandante Dirigente Polizia Municipale
Dott. Stefano Guarino

20.645 views

torna all'inizio del contenuto
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Scrollando o continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi